I nostri Artisti

Gigi e Ross

Provenienti dall'Accademia d'arte drammatica del Teatro Bellini di Napoli, Luigi Esposito e Rosario Morra si formano singolarmente attraverso numerose esperienze teatrali. Nascono come duo cabarettistico-teatrale nel 2004, dopo lo scioglimento del gruppo I Turbati (col quale vincono il premio Massimo Troisi 2003). La loro carriera ha inizio in radio. Nel 2003 lavorano a Radio Punto Zero, un'emittente radiofonica con sede a Nola, conducendo Zero in condotta, un morning show comico in onda durante il fine settimana.
Nel 2005 Pippo Pelo li chiama nel suo show Pelo e Contropelo, in onda ogni mattina su Radio Kiss Kiss, trasmissione che co-conducono fino al 2011. A Radio Kiss Kiss i due hanno modo di far nascere e sperimentare nuovi personaggi. Da qui nasce la loro parodia de Le Iene, con la quale acquistano notorietà e che li porterà a partecipare alla prima edizione della trasmissione comica Tintoria, in onda su Rai 3. Dopo Tintoria e le partecipazioni a Markette su LA7, con Piero Chiambretti, a gennaio 2007 entrano nel cast di Zelig Off, dove ripropongono la loro parodia delle Iene.
Nel 2007 ottengono il premio speciale ``Rivelazione`` nella prima edizione delle Radiogrolle e nel mese di settembre approdano a Zelig. Nello stesso anno Gigi e Ross insieme a Pippo Pelo e I Ditelo voi sono i protagonisti di Radio Comedy Show, lo spettacolo che ha portato in teatro la trasmissione di Radio Kiss Kiss e in cui sono riproposti celebri personaggi radiofonici come Zero Assoluto, Le Iene e Shaggy.
Nel 2008 fanno parte del cast di Mai dire Martedì. In quell'edizione nascono le loro celebri parodie di Tiziano Ferro, degli Zero Assoluto e di Gigi D'Alessio. Nello stesso anno Gigi e Ross conducono la terza edizione del programma comico Made in Sud, in onda su Comedy Central, Tele Napoli Canale 34 e MTV. Nel 2009 i due comici sono presenti nello spettacolo televisivo Mai dire Grande Fratello Show ritornando con l'imitazione di Tiziano Ferro, con una personale parodia di Steve La Chance e Garrison e scrivendo e interpretando la parodia dello spettacolo Notre-Dame de Paris. Nel 2010 sono nel cast di Stiamo tutti bene, trasmissione di Rai 2 condotta da Belén Rodríguez e, a partire da ottobre, nel cast di Colorado, in onda su Italia 1 proponendo le parodie degli Zero Assoluto, di Tiziano Ferro e de Le Iene.
Nel 2011 conducono per la quarta volta Made in Sud e, successivamente, partecipano ancora a Colorado proponendo, oltre alle loro celebri parodie di Tiziano Ferro e degli Zero Assoluto, anche Quarto Cologrado, parodia della nota trasmissione Quarto grado, in cui Gigi e Ross imitano rispettivamente Salvo Sottile e il criminologo Massimo Picozzi. A dicembre 2011 conducono su Sky Uno Love my Pet, il primo dating show dedicato agli animali domestici. A dicembre dello stesso anno ritirano il ``Premio Personalità Europea 2011`` nella categoria ``Trasmissione Rivelazione dell'anno``, per la quarta edizione di Made in Sud insieme alla conduttrice di tutte le edizioni Fatima Trotta. A settembre 2012 iniziano una nuova esperienza radiofonica a Radio Kiss Kiss con il loro show radiofonico Zero in condotta in onda dalle 13:00 alle 14:00.
Nel 2012 approdano in seconda serata su Rai 2 con Made in Sud insieme a Fatima Trotta ed Elisabetta Gregoraci; dall'11 novembre dello stesso la trasmissione si sposta in prima serata, questa volta in diretta, con la medesima conduzione.
Il 7 aprile 2016 esce nelle sale cinematografiche il film Troppo napoletano, nel quale Luigi interpreta Tommaso Orfei e Rosario interpreta Stefano Belli. Dal 4 ottobre successivo, il duo conduce in seconda serata su Rai 2 il programma Sbandati. Nel 2017 cedono la conduzione di Made in Sud a Gigi D'Alessio e conducono con Alessandro Greco la nuova edizione di Furore, sempre su Rai 2, lasciando temporaneamente la conduzione di Sbandati a Costantino della Gherardesca. Dal 18 novembre al 9 dicembre 2017, affiancano Francesca Fialdini alla conduzione della sessantesima edizione dello Zecchino d'Oro Il 14 febbraio 2018 tornano sul grande schermo come protagonisti della storia Carichi di meraviglia, uno dei tre episodi del film San Valentino Stories, dove sono due guide turistiche single che conosceranno la giovane Aregash, venuta in Italia proprio per incontrare i suoi genitori adottivi.

Francesco Cicchella

Sin da bambino appassionato di teatro, comincia a muovere i suoi primi passi nel mondo dell'arte studiando pianoforte e canto jazz al Conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli.
Nel 2007, all'età di 17 anni, vince il Premio Totò alla comicità e appare per la prima volta in tv come ospite di una puntata di Cominciamo bene su Rai 3, in veste di imitatore e cantante. Successivamente, sempre nello stesso anno, diventa parte del cast fisso del programma Stiamo tutti bene su Rai 2.
Due anni dopo, nel 2009, vince la terza edizione del Premio Alighiero Noschese ed entra a far parte del cast di Made in Sud insieme a Vincenzo de Honestis, con il quale nel 2007 forma il duo ``Doppia Coppia``. Nelle varie edizioni del programma Cicchella imita in chiave parodistica Michael Bublé, Gigi D'Alessio, Massimo Ranieri e Kekko Silvestre dei Modà`{`1`}``{`2`}`.
Nel 2015 partecipa come ospite alla prima serata del Festival di Sanremo, imitando Michael Bublé insieme al ``traduttore`` Vincenzo de Honestis. Da settembre a novembre dello stesso anno partecipa come concorrente al talent di Rai 1 condotto da Carlo Conti, Tale e quale show, vincendo la quinta edizione`{`3`}`. Torna poi nel 2016 nella fase finale della sesta edizione della trasmissione per prendere parte al torneo e si classifica terzo; tra le sue performances più apprezzate nel corso del programma, quelle nei panni di Bruno Mars, Freddie Mercury, Stevie Wonder, Shakira e Francesco Renga.
Il 31 dicembre 2015 è ospite al Capodanno con Gigi D'Alessio, in Piazza della Libertà a Bari. Il 10 settembre partecipa come ospite alla finale di Miss Italia riproponendo le sue interpretazioni di Massimo Ranieri e Bruno Mars, mentre il 14 gennaio 2017 torna su Rai Uno ospite di Gigi Proietti nella prima puntata del suo one man show Cavalli di battaglia, vestendo ancora i panni di Ranieri.
Il 4 aprile 2018 debutta in teatro con ‘’Millevoci Tonight Show’’ con la regia di Gigi Proietti

Pasquale Palma

Nasce a Napoli nel 1986 e cresce a Giugliano in Campania (nell’area nord di Napoli). Fin da piccolo, mentre tutti i suoi amici sognano di diventare i nuovi Maradona, Pasquale resta affascinato da Totò, Sordi, Troisi, Verdone e dal cinema italiano tutto che gli fa nascere inconsapevolmente la passione per la recitazione.
L’istituto tecnico industriale di Giugliano è il suo primo palcoscenico dove diverte i suoi compagni improvvisando degli sketch che prendono di mira i professori, fino ad inserirli in veri e propri spettacolini.
Dopo il diploma inizia a intraprendere la sua carriera: la prima palestra sono i villaggi turistici in cui lavora come animatore per qualche anno per poi continuare a sperimentarsi in spettacoli di cabaret e di varietà, come quelli con l’attrice Lucia Cassini. Nel 2008 inizia a frequentare il teatro Tam di Napoli e i suoi laboratori comici.
E’ proprio sul palco del Tam che Pasquale affina la sua verve comica e fa debuttare il suo personaggio d’esordio:Vivo D’Angelo. 
Un ragazzo dei giorni nostri irreversibilmente legato al mito degli anni ottanta, alle canzoni e ad i film di Nino D’Angelo tanto da credere di esserne lui stesso la personificazione. Con questo personaggio Pasquale, oltre a vincere nel 2009 il premio “Mi faccia ridere”, sbarca a “Made in Sud” all’epoca in onda sul canale tv Comedy Central della piattaforma Sky.
Durante le prime edizioni del programma il giovane comico ha la possibilità di aprire gli spettacoli di artisti come Mago Forrest, Dario Cassini e Alessandro Siani. Ed è proprio lo stesso Siani a volerlo con lui a teatro negli spettacoli “Per Tutti Revolution” e “Più di Prima international”. In quel periodo, in cui è spesso ospite di “Number Two”, programma sportivo in onda sull’emittente regionale TeleNapoli34, inizia a girare col suo spettacolo “Sbattizione di mane” dove fa vivere tutti i suoi personaggi: a Vivo D’Angelo si aggiungono infatti l’Avatar, Bimbominkia, il mimo, l’Emo, il gioco delle identità ecc ecc.
Nelle successive edizioni di ``Made in Sud”, che intanto riscuote sempre più successo fino ad approdare su Rai2, Pasquale interpreta diversi nuovi personaggi come il rapper Arancino col suo tormentone ``nessuno nasce impanato``, ``Armando`` l'ex fidanzato di Fatima, il fashion blogger ``Floriano del Gatto`` e il neopoetico `` Eddy Scampia`` col la sua canzone `` Tutto a posto``.
Tra il 2015 e il 2016 prende parte a progetti fondamentali per la sua carriera: debutta al cinema nei film ``Si accettano miracoli`` di Alessandro Siani e “Vita , Cuore, Battito” con gli Arteteca, è in teatro tra i protagonisti del musical “Stelle a Metà” con Sal Da Vinci, scritto e diretto da Alessandro Siani, si scopre autore di canzoni per l’amico Andrea Sannino ed è ospite in tv dello storico “Maurizio Costanzo Show”.
Il 2017 si apre nel migliore dei modi; Pasquale prende parte all'evento ``Tre Volte 10`` che ha come protagonista il grande Diego Armando Maradona, andato in scena al Teatro San Carlo di Napoli per la regia di Alessandro Siani e comincia a portare in giro la sua prima commedia teatrale dal titolo ``Il dottor Futuro” diretta da Antonio Guerriero con le musiche di Tommaso Primo. 
Dal 14 Febbraio è protagonista al cinema di uno dei 3 episodi del film “San Valentino Stories``

Santino Caravella

Dal 2013 Rai 2 lo vede protagonista a “Made in Sud” nelle vesti del precario che STA MESSO MALE MALE MALE rispecchiando (e altresí sdrammatizzando) la situazione della crisi economica italiana. Nel 2016 aggiunge il personaggio “Piglia la Puglia” venditore di prodotti tipici pugliesi che elogia le bellezze culinarie della Puglia facendo notare, la differenza con il cibo spazzatura . Da questo personaggio nasce l’omonimo brano, un folk/ska estivo ma pieno di significato, in poche parole un vero e proprio inno alla Puglia … Perché “la Puglia prima o poi … Ti piglia”.
Santino Caravella, è un comico nato a foggia il 13/6/83, cresciuto a Lucera(Fg) e adottato dal popolo romano all’etá di 18 anni. Frequenta il conservatorio di foggia e lavora come animatore nei villaggi turistici per quasi 10 anni. Vincitore dei piú prestigiosi festival del cabaret sul territorio nazionale come monologhista, tra cui Festival di Cabaret di Basilicata e Calabria, 2010, il Festival del Cabaret di Martina Franca2011, il festival delle arti di bologna 2012, il Premio della critica e primo al premio Charlot 2012.

I Malincomici

Il trio comico composto da Mirko Ciccariello, Oreste Ciccariello e Gennaro Scarpato, nasce nel 2007, dopo che i tre si conoscono alla scuola di recitazione del Teatro Totò di Napoli. Nel 2012, non ancora maggiorenni fanno la loro prima apparizione sulla televisione nazionale all’interno del programma “Made In Sud”, in onda su Comedy Central e poi su Rai 2. La loro presenza viene di anno in anno riconfermata, grazie al successo ottenuto con la parodia di Harry Potter, che gli fa guadagnare un posto fisso nell’edizione 2013 di Colorado Cafè; con la parodia del trio canoro “Il Volo”, con il quale si esibiscono in un concerto a Piazza del plebiscito a Napoli e uno all’Arena di Verona; e con la parodia del programma Rai “Un posto al sole”, con cui nel 2016 chiudono la loro esperienza all’interno di Made In Sud. Nel 2016 Gennaro Scarpato partecipa al film “Vita, cuore, battito”, con protagonisti il duo comico “gli Arteteca”, mentre Oreste e Mirko Ciccariello partecipano alla prima stagione della sitcom “Fatti Unici”, trasmessa su Rai 2. Nel 2017 portano in scena con Pasquale Palma uno spettacolo inedito diretto da Antonio Guerriero dal titolo “Il Dottor Futuro”. Nel 2018 partecipano al film prodotto da Run film e Rai cinema “San Valentino’s Stories”, in cui Gennaro Scarpato firma la regia dell’episodio “Carichi di meraviglia” e Oreste e Mirko Ciccariello partecipano come attori all’episodio “Per amor di Dio”. In questo stesso anno Gennaro Scarpato pubblica il suo primo romanzo “Tutte uguali” (Europa Edizioni) e firma come autore insieme a Riccardo Cassini e Vincenzo De Honestis lo show comico di Francesco Cicchella “Millevoci”, mentre Mirko Ciccariello entra a far parte del cast dello spettacolo “Operazione San Gennaro – La leggenda” diretto da Massimo Ghini.

Ivan e Cristiano

Alessandro Bolide

Monologhista verace, fa dell'improvvisazione la sua forza, rendendo ogni suo spettacolo diverso dall'altro; partito dal teatro e da esperienze come attore in `` la squadra`` rai tre e in `` un posto al sole`` viene rapito dal cabaret e in pochi anni diventa un portatore sano di buona allegria grazie al successo popolare che Made in Sud gli co ferisce. Ma che ce ne fotte è il tormentone che lo identifica diventato un libro di successo per SPERLING & KUPFER BY MONDADONI con oltre 3000 copie vendute. Tuttora ``ma che ce ne fotte `` accompagna tante campagne sociali sul territorio ( No al bullismo, No alle mafie, No alla contraffazione, Un sorriso in corsia, video ufficiale per L'ASSOCIAZIONE DIABETE JUNIOR, TRAME AFRICANE E TANTE ALTRE)
Numerosi le sue partecipazioni al cinema e fiction( ti presento un amico regia Carlo Vanzina, Come un delfino regia Stefano reali , Ci devo pensare regia Francesco Albanese, Pupetta Maresca con Manuela Arcuri e due prossimi film in uscita nel nuovo anno, progetti per Catteleya e la Run film

Tony Figo

Tony Figo, nome d’arte di Antonio D’Ursi (Napoli 01/04/1981) è un coreografo, regista, ballerino, cantante, attore, presentatore e istruttore di Piloxing.
Inizia i suoi studi di danza classica all’età di 13 anni con la maestra Maria Rosaria Tempesta del Teatro San Carlo, Nel 1995 approfondisce i suoi studi presso il “Musical Center Dance Works” 
Si è perfezionato in vari centri in Italia e a all’estero .
Inizia il suo percorso in teatro sin da piccolo nel 1999 entra a far parte della compagnia del coreografo Ettore Squillace in tournée in italia con “Gran galà Napoletano con Mirna Doris e Giacomo Rondinella- Ballerino e Cantante
Regia e coreografie di Ettore Squillace “Napoli in Frac”- Cantante e Attore
Regia di Diego Sanchez – Coreografie di Ettore Squillace “Ma si, prendiamola a ridere” come Ballerino, Cantante e Attore con la Regia di Gaetano Liguori e le Coreografie di Ettore Squillace
Nel 2002 si trasferisce a Roma dove studia e lavora nella compagnia dell’Accademia Exitus dove partecipa come coreografo - ballerino - cantante nello show “Una volta nella vita” Ballerino, Cantante e Attore
Scritto da Bruno Lauzi – Regia di Carmen Villani e Roberta Fontana.
Nel 2003 viene scelto come ballerino cantante attore dal Regista Pietro Pignatelli per il musical Bye Bye Baby con la Regia di Pietro Pignatelli – Coreografie di Roberta Serafini
Arriva finalmente il sogno la tournée americana: Boston, Chicago, San Francisco, Los Angeles, Stockton .
Nell 2006 viene scelto dalla produzione Teatro Delle Erbe per i musical Christmas Show come Ballerino, Cantante e Attore
Regia di Maurizio Colombi – Coreografie di Chiara Valli.
Dal 2006 inizia un percorso nuovo diventando Coreografo, Regista e Responsabile spettacoli .della Warner Bros Parque Warner Madrid - Parque de Atrationes” di Madrid- Mirabilandia Ravenna 
Nello stesso anno prende parte dello Stunt Show più famoso in Europa “Scuola di Polizia Mirabilandia” come Attore e Stuntman.
Lo stesso anno entra a far parte della famiglia circense più famosa “ORFEI” con il fantastico show di Nando Orfei come Presentatore e Coreografo
Nel 2007 parte per Dubai Sharjah Water Festival come Coreografo e Attore
Nel 2011 Spopola in TV nei programmi ,Made in sud- Rai 2 Stasera tutto è possibile- Rai2 Quelli che il calcio- Rai 2 Un posto al sole- Rai.
Nel 2012 viene scelto direttamente da Aurelio De Laurentiis per il “Colpi di fortuna” - Filmauro, regia di Neri Parenti
Nel 2016 parte come presentatore dello show per la tournée Made In Sud per gli Stati Uniti e Canada

Ciro Salatino

Ciro Salatino nasce a Napoli il 13 gennaio del 1991 è un attore, cantante, showman, presentatore, Speaker radiofonico, ballerino di tip Tap, insomma un tutto fare, inizia a fare questo lavoro all'età di 13 anni muovendo i primi passi nei villaggi turistici, contemporaneamente stava per diventare un calciatore professionista arrivando in serie B con la Salernitana, poi una volta appese le scarpette da calcio al chiodo all'età di 19 anni gli regalano quelle da tip Tap ed inizia il suo percorso artistico da professionista nel mondo dello spettacolo, tra teatro, radio, TV, Cinema. Il suo curriculum ci dice che ha lavorato con : Claudio Insegno, Massimiliano Gallo, Biagio Izzo, Giacomo Rizzo, Franco Nero, è stato Il principe Gherez nello spettacolo IL PRINCIPE ABUSIVO A TEATRO di e con Alessandro Siani e con Christian De Sica, ha interpretato Gesù nel musical Via Crucis, ha lavorato inoltre con Francesco Cicchella nello spettacolo MILLEVOCI tonight show con la regia di GIGI PROIETTI, inoltre, ha presentato per 2 stagioni il programma di successo ADVENTURE TIME MISSIONE FINNTASTICA in onda su BOING

Gennaro Guazzo